In Gazzetta Ufficiale il rinvio al 31 marzo della scadenza per gli adeguamenti statutari

Pubblicato da Arci Bassa Val di Cecina il

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge di conversione (L. 27 novembre 2020, n. 159) del decreto-legge 7 ottobre 2020, n. 125, relativo alla proroga dello stato di emergenza epidemiologica, vengono riaperti i termini della scadenza per l’adeguamento degli statuti con maggioranze semplificate per APS, ODV e Onlus, in base alle indicazioni della riforma del Terzo settore.

Slitta tutto al 31 marzo 2021, la nuova scadenza riguarderà anche le imprese sociali.
L’intento è quello di allineare sempre di più la scadenza alla data di operatività del registro unico nazionale del Terzo settore (RUNTS), prevista per la prossima primavera.

Per tutti gli enti non profit quindi, comprese le Odv, le Aps e le Onlus, (come da circolare Filorosso del 23 ottobre) rimane comunque la possibilità di adeguare lo statuto alle indicazioni previste dal Codice del Terzo settore, con le maggioranze previste dall’assemblea straordinaria (la quale prevede solitamente quorum costitutivi aggravati rispetto a quella ordinaria).
Per ulteriori informazioni potete fare riferimento all’Help Desk Riforma: helpriforma@arci.it | Tel. 06 41609251


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar
X