Giugno, 2019

20Giu.0:00GIORNATA DEL RIFUGIATO

Di più

Dettagli Evento

Giovedì 20 Giugno dalle 17.00, presso il Salone CGIL ed il Circolo Arci in Via Mazzini 37 a Donoratico, in occasione della GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO 2019 promossa dall’UNHCR per celebrare la forza, il coraggio e la perseveranza di milioni di rifugiati, la CGIL Provincia di Livorno e la FLAI CGIL Toscana insieme all’Arci, organizzano una giornata in ricordo di Amadou Balde, ragazzo di 20 anni morto di caporalato nella tragedia di Castelluccio dei Sauri (Foggia, 4 Agosto 2018).

L’iniziativa prevede il coinvolgimento dei ragazzi dei progetti di accoglienza del territorio, tra i quali il progetto SPRAR/SIPROIMI di Rosignano, e dei ragazzi migranti che nel nostro territorio vivono e lavorano.

Alle ore 17.00 è prevista una tavola rotonda sul tema “Legalità e caporalato: lavoro diritti e dignità” con Jean-René Bilongo (FLAI CGIL NAZIONALE), Sandra Scarpellini (Sindaco di Castagneto Carducci), Alberta Ticciati (Sindaco di Campiglia Marittima), Patrizia Villa (Segretaria CGIL Provincia di Livorno), Francesco Carchedi (Osservatorio Placido Rizzotto- FLAI CGIL), Simone Ferretti (Responsabile immigrazione Arci Toscana). A moderare l’incontro sarà Michele Rossi (FLAI CGIL TOSCANA)

Dalle ore 19 si terrà un’ apericena etnico ad offerta libera con piatti tradizionali dei vari paesi subsaariani preparati dai ragazzi dei progetti di accoglienza del territorio che hanno frequentato il corso di cucina organizzato in collaborazione con lo chef Giovanni Riccucci. Durante l’apericena ci sarà musica e socialità grazie ai canti ed ai ritmi della Tribù Vocale Patchworld.
Nell’organizzazione dell’iniziativa sono state coinvolte anche altre associazioni del territorio, oltre a quelle promotrici, tra le quali: LIBERA – Presidio di Castagneto Carducci, CENTRO SOLIDARIETA’ MONICA CRUSCHELLI, LEGAMBIENTE Costa Etrusca, Circolo Interculturale SAMARCANDA.

Ora

(Giovedì) 0:00

Luogo

Circolo Arci Donoratico

Via Mazzini 37

Organizzatore

Arci Bassa Val di Cecina

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar
X