Sii ciò che sei

Pubblicato da Arci Bassa Val di Cecina il

La campagna Arci per un mondo gender INCLUSIVE

“Sii ciò che sei”: è lo slogan che abbiamo scelto per la campagna di Arci che mira a diffondere il messaggio per l’inclusività di genere.

Una campagna che va a completare ed integrare la novità della campagna di tesseramento Arci 2020-2021, ovvero la possibilità di apporre una identità alias sulle nuove tessere.

I nuov* soc* potranno infatti scegliere, in alternativa a nome e cognome, l’indicazione del codice fiscale sulla loro tessera. Inoltre, potranno rendere facoltativa l’indicazione del loro genere sulla domanda di iscrizione, compilando lo stesso codice fiscale.

Crediamo in una società che promuove le identità di genere e il diritto di tutt* di potersi esprimere liberamente in un quadro di regole comuni e condivise. E vogliamo continuare ad essere, nella socialità e nella solidarietà, un antidoto all’emarginazione e all’impoverimento culturale e materiale. Con la forza dei nostri soc*!

Un tema cruciale, come ci raccontano drammaticamente le cronache delle ultime settimane, in un’Italia che è tra gli ultimi Paesi dell’Ue nella difesa dei diritti LGBT. E che negli ultimi mesi ha visto l’Arci sollecitare più volte il Parlamento ad approvare al più presto la proposta di legge contro l’omobitransfobia.

Per un’Arci sempre più presente, inclusiva e solidale.

Per un’Arci Sempre Attiva e Resistente!


0 commenti

Lascia un commento

X