Violato il cessate il fuoco nel Sahara Occidentale, Arci: “priorità è sicurezza della popolazione civile. Nazioni Unite chiedano subito conto al Governo del Marocco”

La scorsa notte le forze armate marocchine hanno violato l’accordo di cessate il fuoco firmato tra le due parti in conflitto nel Sahara Occidentale – Fronte Polisario e Marocco – inviando forze militari attraverso la zona cuscinetto di Guerguerat, con azioni contro i civili saharawi che manifestavano pacificamente nelle zone Leggi tutto…

Omotransfobia, la Camera approva il testo di legge. Arcigay: “Una prima vittoria dopo anni di battaglie. Ora si proceda rapidamente al Senato”

OMOTRANSFOBIA, LA CAMERA APPROVA IL TESTO DI LEGGE. ARCIGAY: “UNA PRIMA VITTORIA DOPO ANNI DI BATTAGLIE. ORA SI PROCEDA RAPIDAMENTE AL SENATO”“L’approvazione alla Camera dei Deputati della legge contro l’omotransfobia e la misoginia è una prima vittoria che ci fa ben sperare sull’approvazione definitiva del provvedimento”: lo dichiara Gabriele Piazzoni, Leggi tutto…

Dl Ristori, Arci: “indispensabile un fondo per tutti i circoli, il governo riconosca il nostro ruolo sociale”

Dopo la mobilitazione in tutta Italia l’Arci torna a chiedere con forza al Parlamento che il Dl Ristori, attualmente in fase di discussione, preveda un fondo che sia destinato a tutti i circoli, a sostegno sia delle attività istituzionali non commerciali sia delle attività commerciali, e che venga riconosciuto pienamente Leggi tutto…

Nuovo DPCM, il Governo non ignori l’associazionismo culturale e di promozione sociale

NON CI STIAMO!Spiace molto constatare come le misure contenute nel nuovo DPCM appena emanato dal Governo mostrino una grave miopia. Perché non tengono assolutamente in considerazione il ruolo che i Circoli culturali e ricreativi svolgono nel Paese sia della loro funzione di antidoto alla solitudine e all’impoverimento culturale e materiale Leggi tutto…

Covid, Arci: no a chiusure generalizzate, le Regioni promuovano la socialità responsabile e rispettosa delle regole

La fase acuta della pandemia e i dati sui contagi in continua crescita degli ultimi giorni non devono farci smettere di promuovere una socialità responsabile ed esprimere preoccupazione per chiusure generalizzate e indiscriminate. L’Arci è consapevole che la salute è un bene primario ed è consapevole della responsabilità che occorre Leggi tutto…

X